Sabato 1 ottobre

MONK   Via Giuseppe Mirri, 35  00159 – Roma

Set 1 - ore 20:00

errichetta festival 1 ottobre

I repertori musicali di una vastissima area geografica, estesa grossolanamente dal Maghreb fino al subcontinente indiano, sono accomunati dall’aver sviluppato da un lato un complesso linguaggio melodico basato su sistemi modali dove ogni modo (Makam, Raga, Dastgah, Mogam ecc.) è definito da una serie di formule melodiche che lo caratterizzano, dall’altro un sistema di cicli ritmici dalle metriche inusuali per l’orecchio eurocolto, la cui funzione è regolare lo sviluppo nel tempo del viaggio della melodia e fornire coordinate sonore, attraverso l’alternanza dei timbri della percussione, per consentire l’improvvisazione ritmica.

Questo terreno comune è il punto di partenza da cui i tre musicisti partono per creare un linguaggio sincretico attraverso la composizione originale e la rielaborazione di materiali musicali delle tradizioni che li hanno formati, in particolare la musica del Kurdistan iraniano, dell’India del nord, dell’Afghanistan e di area anatolica.

Masih Karimi - tambur

Peppe Frana - oud

Ciro Montanari - tabla, percussioni

Compra i biglietti SOLTANTO per questo set

Set 2 - ore 21:20

errichetta festival fratelli mancuso

Un canto essenziale

Il concerto affida alla nudità della voce e a una scelta attenta degli strumenti il compito di guidare il pubblico attraverso le tappe più significative del percorso umano e musicale dei Fratelli Mancuso. Canzoni, canti sacri a cappella, narrazioni, poesia, insieme formano l'ordito di una trama dove musica e vita si intrecciano in una armonica figura di espressività e passione. Teatro di questo viaggio, oggi come in passato, è la Sicilia, bussola della loro ricerca continua e ponte tra le opposte sponde del mare Mediterraneo, da cui lanciare lo sguardo su affinità e accordi di poesia e di musica. Ancora una volta l'isola, l'intima isola, incandescente come un meteorite caduto sul cuore; anche quando lontana fa tremare la voce, si fa sussurrare e gridare e cantare, nelle mille e mille modulazioni di accenti, cadenze, melismi: un alfabeto che risuona e di volta in volta si fa memoria. Si percorrono i suoi sentieri attraversando, con il canto, paesi e lingue: siciliano, arabo, spagnolo, latino, greco, la lingua immaginata dei migranti in viaggio sul Canale di Sicilia, con l'anima sospesa su un barcone, come sul ciglio di un nero precipizio, nella ormai quotidiana lotta della vita contro la morte.

Enzo Mancuso - canto, chitarra, saz baglama , saz divan, ghironda, violino, sipsy.

Lorenzo Mancuso - canto, chitarra, harmonuim, percussioni

Compra i biglietti SOLTANTO per questo set

Set 3 - ore 22:40

errichetta underground

Errichetta è uno spirito, una forza che aleggia sul festival così come su ogni performance del gruppo. Dal motto originario della band “play with joy or do not play” poco è cambiato: la musica è l’occasione per rifondare una comunità di cui sono parte indissolubile musicisti e pubblico. Per questo Errichetta è un’entità organica che è cresciuta negli anni incorporando le esperienze di musicisti girovaghi, ridisegnando una geografia che si muove tra Corsica, Grecia, Turchia, Romania, Macedonia, Portogallo, Olanda, Francia, Germania, Austria e Stati Uniti. L’insaziabile desiderio di essere in cammino è il perno del repertorio, che sia composto da composizioni originali o da brani tradizionali. La musica dell’Est Europa, quella dell’area mediorientale, ma anche l’improvvisazione, il jazz e la musica classica fanno parte del bagaglio dei componenti del gruppo. Il Festival è un vero punto di approdo, una casa in cui ritrovarsi per raccontare a loro stessi e al pubblico questo viaggio ininterrotto.

 

Fausto Sierakowski, sax alto

Federico Pascucci, sax tenore, clarinetto in sol

Primo Salvati, sax alto e tenore

Ange Sierakowski, clarinetto

Edoardo Petretti, fisarmonica e pianoforte

Carlo Hintermann, percussioni

Gabriele Hintermann, contrabbasso

 

Compra i biglietti SOLTANTO per questo set

© Errichetta Festival 2022

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram